Category Comunicati

Naturismo contro natura in Valle Vecchia?

Come sta la spiaggia di Valle Vecchia?
Il litorale di Valle Vecchia, detto anche “la Brussa”, è una spiaggia in condizioni naturali, designata sito delle rete ecologica europea Natura 2000, un luogo dallo straordinario valore naturalistico, la cui funzione prioritaria è pertanto legata alla conservazione della biodiversità.
La spiaggia, le dune e la pineta di Valle Vecchia, tuttavia, mostrano preoccupanti segni di sofferenza, soprattutto a causa dell’intensa frequentazione turistica estiva.
La grande area di sosta creata negli anni ’90, in grado di contenere 900 auto e 100 camper, nel corso dei fine settimana d’estate arriva a circa 1500 ingressi...

Read More

NON SI MUOVE FOGLIA MA TIRA BRUTTA ARIA – Mal’Aria 2020

S. Stino di Livenza 23/05/2020 Comunicato

NON SI MUOVE FOGLIA MA TIRA BRUTTA ARIA
Mal’Aria 2020 – Il dossier per ‘agglomerato del Veneto Orientale

Legambiente presenta, dopo il dossier Veneto Mal’Aria, un documento dedicato al territorio del Veneto Orientale accorpando, in due agglomerati urbani, le aree del Portogruarese e Sandonatese.
Abbiamo ritenuto opportuno ricreare, per le due aree che convergono verso i poli urbani erogatori di servizi, ovvero Portogruaro e San Donà di Piave, la stessa analisi fatta per gli agglomerati urbani riconosciuti dall’Accordo di Bacino Padano contro l’inquinamento atmosferico.
Infatti, nel presentare i dati, appare evidente che “Contro smog e cambiamento climatico serve applicare limitazioni in tutta la regione, investire nella mobil...

Read More

Caccia e Covid-19

Alla c.a. del Presidente della Giunta Regionale
Alla c.a. del Presidente del Consiglio Regionale


Illustri Presidenti,
in questi giorni, sono stati emanati o sono in corso di emanazione provvedimenti, decreti e delibere relativi alla caccia e ai calendari venatori per il periodo 2020\2021. Inutile segnalare che la questione, se sottovalutata, può assumere notevole rilevanza ed impatto sulla nota vicenda della diffusione pandemica che l’Italia ed il mondo intero subisce da molti mesi...

Read More

Mobilità post covid – È tempo di agire per cambiare!

Ai Sigg.ri Sindaci dei comuni di:
Annone Veneto
Caorle
Ceggia
Cinto Caomaggiore
Concordia Sagittaria
Fossalta di Piave
Fossalta di Portogruaro
Gruaro
Jesolo
Meolo
Musile di Piave
Noventa di Piave
Portogruaro
Pramaggiore
San Donà di Piave
San Michele al Tagliamento
San Stino di Livenza
Teglio Veneto
Torre di Mosto
Al Commissario Prefettizio:
Eraclea

Oggetto: Mobilità post covid

È tempo di agire per cambiare!

Il Circolo Legambiente Venetorientale, con questo preambolo al comunicato di Legambiente Veneto, intende stimolare i Sindaci del territorio ad una riflessione d’area, intesa a sviluppare azioni congiunte, coraggiose per un futuro diverso, migliore.
Domani non sarà più lo stesso come prima. Così ci stiamo ripetendo da giorni ma non bastano le parole servono le azioni...

Read More

Tagli e Covid19

I questi giorni di emergenze e di necessari ridimensionamenti dell’offerta del TPL, riceviamo e rileviamo molte segnalazioni di pendolari che, per garantire servizi o produzioni, sono obbligati ad utilizzare il treno.
Abbiamo ricevuto segnalazioni di sovraffollamento, da verificare alla luce della nuova stretta, o di collegamenti impossibili da Treviso a Padova o da Portogruaro.
Chiediamo che, alla luce delle necessarie prestazioni dovute da operatori sanitari, addetti alla logistica, settori produttivi così come dall’ultimo DPCM, si verifichino frequentazioni e coincidenze che garantiscano l’arrivo e il rientro a casa negli orari di normale attività lavorativa e per i turnisti.
Auspichiamo che, ancora una volta, non si applichi la logica economica, tagli lineari, ma si consideri la...

Read More

Contratto di Fiume Meolo Vallio Musestre vivo e attivo, altro che soffitta!

Leggiamo da più parti che alcuni esponenti politici, e non meglio precisati promotori del CdF, denunciano il fatto che le attività partecipative siano “inspiegabilmente” ferme.
Riteniamo inspiegabili queste affermazioni. Il Circolo Legambiente, Pascutto Geretto, è stato tra i promotori e sottoscrittori del Contratto stesso. Abbiamo seguito il processo, con i suoi alti e bassi dall’inizio fino ad oggi ben consci di quanto sia difficile affermare il concetto di “partecipazione” nel governo dell’acqua e dei corsi fluviali. Molti sono gli interessi in campo e il CdF intende rendere giustizia e rappresentanza a tutti. Concetti difficili da trasformare in azioni e in documenti concreti, non solo idee…azioni.
Confermiamo che le attività hanno avuto uno stop da marzo 2019 a n...

Read More

Avviato il punto di monitoraggio della qualità dell’aria

Luftdaten

S. Stino di Livenza 02/03/2020

Avviato il punto di monitoraggio della qualità dell’aria

Il Circolo Pascutto Geretto ha aderito ad una campagna sperimentale dei circoli veneti di Legambiente intesa a monitorare la qualità dell’aria nei pressi di punti “sensibili”. Le attività si concentreranno soprattutto nei pressi di plessi scolastici, ma non saranno esclusi altri siti dove soggiornano principalmente soggetti deboli, oltre ai bambini anziani e ammalati.
Il monitoraggio, avviato a Ceggia nei pressi della scuola d’infanzia Charitas Christi, si avvale di una centralina realizzata all’interno di un progetto di “Citizen Science” avviato presso l’università di Stoccarda (Germania).
Luftdaten è il nome della rete e del progetto, che coinvolge molti paesi europei e non solo...

Read More

Monitoraggio dell’aria a Ceggia – richieste e risposte

35757892_10216255590332811_4356352012271484928_n

Dopo l’installazione del semaforo sulla Statale 14 a Ceggia, il nostro Circolo aveva inviato una richiesta all’ARPAV, in cui segnalavamo che “il nuovo impianto, posto a ridosso della Scuola dell’Infanzia Charitas Christi, avrebbe peggiorato l’esposizione agli inquinanti da traffico dei bambini frequentanti il plesso scolastico. Studi scientifici dimostrano che una strada trafficata vicino ad una scuola aumenta di circa una volta e mezza il rischio di nuovi casi di asma. Secondo una recente analisi europea il 15-30% di tutti i casi di asma in bambini e ragazzi è attribuibile al traffico di vicinanza. È dimostrato, inoltre, che gli scarichi veicolari aumentano il rischio di ammalarsi di polmonite e otite media, provocano la riduzione della capacità respiratoria.

Il nostro Circolo s...

Read More

Legambiente: Prosecco al glifosato? Le regioni sospendano subito il pericoloso erbicida

Legambiente Veneto

PROSECCO AL GLIFOSATO PER LA PROVINCIA DI PORDENONE?

FRIULI E VENETO RISPONDANO SOSPENDENDO DA SUBITO L’USO DEL PERICOLOSO ERBICIDA

Legambiente: “Veneto e Friuli devono virare urgentemente verso la sostenibilità delle coltivazioni e l’agroecologia per non mettere a rischio l’agricoltura di qualità e la salute di cittadini.
Alle dichiarazioni del presidente di Coldiretti Pordenone, “dichiarazioni prive di senso – secondo Legambiente – che antepongono il profitto e l’interesse particolare alla salute delle persone e dell’ambiente” Legambiente preferisce non rispondere ma replicare con la richiesta pubblica alle Regioni Veneto e Friuli ed alla DOC del Prosecco di una sospensione immediata dell’uso del pesticida come misura cautelativa per la salute pubblica.
Il nostro pae...

Read More

Comunicato Stampa di Legambiente Veneto su Venezia

venezia 75552947_2970856282925683_7208676008709324800_n

Acqua alta a Venezia, serve subito un piano di adattamento nazionale ai cambiamenti climatico

Per proteggere le nostre città e salvare la vita delle persone serve un piano di adattamento al mutamento climatico, che tenga conto dei dati sull’accelerazione dei cambiamenti e delle previsioni sull’aumento dei fenomeni meteorologici estremi e dei loro impatti. Siamo ormai l’unico grande Paese europeo che non lo ha ancora approvato e un’analisi dei rischi e delle priorità di intervento è fondamentale se vogliamo salvaguardare vite umane e territori. Rappresenterebbe anche un modo efficace di ridurre l’impatto economico dei danni da dissesto idrogeologico, a giudicare da quanto speso negli ultimi 20 anni.

L’Italia, infatti, dal 1998 al 2018, ha speso secondo dati Ispra circa 5,6 miliard...

Read More