Stop agli Euro 4 diesel, anche contro il parere delle Regioni. Un’auto a gasolio Euro 4 inquina quanto 7 diesel più recenti o 20 auto a benzina

Un’auto a gasolio Euro 4 inquina quanto 7 diesel più recenti o 20 auto a benzina

“La pandemia da Covid non è una buona ragione per allentare la guardia sull’inquinamento”

Lo stop alla circolazione dei veicoli Euro 4 diesel è ormai da fare e non è più il momento di proroghe. Le ordinanze regionali che prevedevano il blocco per le auto più inquinanti erano in programma dal 1°ottobre, ma a causa dell’emergenza sanitaria in corso hanno subìto uno slittamento all’11 gennaio 2021. Ieri le Regioni hanno chiesto una ulteriore proroga...

Read More

Malagestione del Territorio e Malainformazione

L’ennesimo “meteo impazzito”, così preferiscono definire la Crisi Climatica gli Amministratori Regionali, sta evidenziando la malagestione del territorio della Regione Veneto.
Questa regione è governata da oltre vent’anni dalla stessa compagine politica con continuità anche nelle persone, l’attuale presidente ha ricoperto ruoli importanti nelle giunte Galan.
È indubbio che la cementificazione, il consumo di suolo, la mancanza di manutenzione degli anni scorsi, siano originati da questo malgoverno e su di questo ricadono le responsabilità.
Tutte scelte politiche amministrative hanno privilegiato la predazione ambientale alla gestione oculata e dedicata al futuro. I soldi sono stati messi per costruire una devastante Pedemontana non per il governo del territorio...

Read More

4Earth – 4 storie per la Terra

Quattro webinar su sostenibilità, dalla crisi climatica, all’agricoltura allo scioglimento dei ghiacciai, in onda su NOOS TV

Venezia, 2 dicembre 2020 – Comincia domani sera 4 EARTH – 4 storie per la Terra, il ciclo di quattro incontri online ideati da Legambiente Veneto Orientale Circolo “Pascutto-Geretto” e Coop Alleanza 3.0, con la media partnership di NOOS TV.

Quattro webinar che affronteranno il tema della sostenibilità, del cambiamento climatico, delle azioni da mettere in campo per mitigare gli effetti e contrastarne il peggioramento ma anche di quello che bisogna smettere di fare per continuare a nutrire la speranza di un cambiamento possibile.

I webinar verranno trasmessi sulla pagina Facebook e Youtube di NOOS TV – Venezia Orientale www.facebook...

Read More

È risorta l’autostrada del mare ma, ci sarà ancora la spiaggia?

Continua la querelle dell’autostrada del mare da Meolo alla rotonda Frova di Jesolo. Progetto nato quasi dieci anni fa sotto l’ombra e con i proponenti coinvolti nello scandalo del Mose.
Opera controversa e contrastata perché si vuole cedere un’infrastruttura pubblica ad un privato che, fatti investimenti, ne ricaverà degli utili. Profitti che saranno garantiti e pagati dal pubblico, nel caso non fossero raggiunti dal privato, perciò…rischio economico e finanziario zero.
Uno schema che si ripete, sul modello dei project dei vari ospedali veneti, della pedemontana veneta finanziata con soldi pubblici ed il più eclatante caso della pedemontana lombarda.
Le proposte alternative di ampliamento dell’asse viario, che esistono, che sono state avanzate, e che permettono di superar...

Read More

Ciclo Manifestazione Cambio di Passo Cambio di velocità

+ CICLABILI DIRETTE TRA I COMUNI = – AUTO

Con questo slogan oggi si è svolta la Ciclo Manifestazione da Ceggia a San Donà, organizzata dal nostro Circolo Legambiente, per chiedere un cambio di passo sui collegamenti ciclabili intercomunali.
Più attenzione alla mobilità lenta intesa non solo come cicloturismo ma anche come mobilità quotidiana e nei percorsi casa-lavoro.
Più mobilità sostenibile, più attenzione ai servizi per i cittadini.
La manifestazione si è svolta proprio lungo uno di questi vuoti, lungo la statale SS14 Triestina tra Ceggia e San Donà, una distanza di pochi km che sarebbe facilmente percorribile in bici, se resa sicura per i ciclisti.
Sono stati invitati i rappresentanti politici per sollecitare la loro attenzione al tema...

Read More

Caccia anticipata: una scelta contro i più deboli, contro i lavoratori, contro il turismo

Oggi 2 settembre la Regione Veneto, unica in Italia, ha dato il via libera all’apertura anticipata della caccia. Una scelta sconsiderata, a nostro avviso, che, senza entrare nel merito delle specie cacciabili, dimostra esclusivamente l’asservimento della giunta regionale agli interessi di una parte, minoritaria, di cacciatori rappresentati dall’ex consigliere Berlato.
L’Assessore regionale Pan oggi dichiara che questa pre-apertura della caccia è per tutelare i raccolti, l’uva.
Peccato che l’Assessore si dimentichi che nei campi, per la vendemmia, ci sono le persone che lavorano, che ci sono molti turisti e cicloturisti in giro per il Veneto che frequentano le piste ciclabili e devono difendersi dalla presenza di un “manipolo” di “ammazzatutto” che, probabilmente, poco hanno...

Read More

Naturismo contro natura in Valle Vecchia?

Come sta la spiaggia di Valle Vecchia?
Il litorale di Valle Vecchia, detto anche “la Brussa”, è una spiaggia in condizioni naturali, designata sito delle rete ecologica europea Natura 2000, un luogo dallo straordinario valore naturalistico, la cui funzione prioritaria è pertanto legata alla conservazione della biodiversità.
La spiaggia, le dune e la pineta di Valle Vecchia, tuttavia, mostrano preoccupanti segni di sofferenza, soprattutto a causa dell’intensa frequentazione turistica estiva.
La grande area di sosta creata negli anni ’90, in grado di contenere 900 auto e 100 camper, nel corso dei fine settimana d’estate arriva a circa 1500 ingressi...

Read More

Risultati questionario Bici e Dintorni

Durante il primo Forum di Comunità del progetto ECCO (Economie Circolari di COmunità) abbiamo presentato i risultati relativi al questionario Bici e Dintorni, un’iniziativa nata con lo scopo di comprendere quali fossero le abitudini di spostamento dei cittadini del Veneto Orientale, e quale il loro rapporto con la mobilità lenta e l’utilizzo della bici.

Al link seguente è possibile vedere il powerpoint con i dati ricavati: https://drive.google.com/file/d/1Pk4sL_7N2FCDsZhWsmkNCHE2KYnvoWC-/view?usp=sharing

Read More

Ciclabilità nel Veneto Orientale: a che punto siamo?

locandina-105

Al via il primo Forum di Comunità del progetto ECCO (Economie Circolari di COmunità), attivo all’interno della Green Station “La Livenza”, il cui scopo è quello di incentivare la riduzione dei rifiuti, aumentando economia civile e circolare, e mettendo in piedi percorsi di inclusione sociale.

Durante questo primo Forum, che si terrà mercoledì 10 giugno alle ore 18 su piattaforma Meet (questo il link per collegarsi: https://meet.google.com/tiq-nubi-wrh

In occasione del primo Forum, ci concentreremo sulla mobilità sostenibile e sul suo sviluppo nel territorio, provando a rispondere alle domande che ci siamo posti pensando a quest’incontro.

-Come può il territorio del Veneto Orientale diventare più accessibile ai ciclisti e ai cicloturisti?

-Quali sono l...

Read More

NON SI MUOVE FOGLIA MA TIRA BRUTTA ARIA – Mal’Aria 2020

S. Stino di Livenza 23/05/2020 Comunicato

NON SI MUOVE FOGLIA MA TIRA BRUTTA ARIA
Mal’Aria 2020 – Il dossier per ‘agglomerato del Veneto Orientale

Legambiente presenta, dopo il dossier Veneto Mal’Aria, un documento dedicato al territorio del Veneto Orientale accorpando, in due agglomerati urbani, le aree del Portogruarese e Sandonatese.
Abbiamo ritenuto opportuno ricreare, per le due aree che convergono verso i poli urbani erogatori di servizi, ovvero Portogruaro e San Donà di Piave, la stessa analisi fatta per gli agglomerati urbani riconosciuti dall’Accordo di Bacino Padano contro l’inquinamento atmosferico.
Infatti, nel presentare i dati, appare evidente che “Contro smog e cambiamento climatico serve applicare limitazioni in tutta la regione, investire nella mobil...

Read More