trasporto ferroviario tagged posts

Tagli e Covid19

I questi giorni di emergenze e di necessari ridimensionamenti dell’offerta del TPL, riceviamo e rileviamo molte segnalazioni di pendolari che, per garantire servizi o produzioni, sono obbligati ad utilizzare il treno.
Abbiamo ricevuto segnalazioni di sovraffollamento, da verificare alla luce della nuova stretta, o di collegamenti impossibili da Treviso a Padova o da Portogruaro.
Chiediamo che, alla luce delle necessarie prestazioni dovute da operatori sanitari, addetti alla logistica, settori produttivi così come dall’ultimo DPCM, si verifichino frequentazioni e coincidenze che garantiscano l’arrivo e il rientro a casa negli orari di normale attività lavorativa e per i turnisti.
Auspichiamo che, ancora una volta, non si applichi la logica economica, tagli lineari, ma si consideri la...

Read More

Legambiente presenta Pendolaria 2017 “Focus Veneto”

imm-1-aria

Finanziamenti per materiale rotabile e servizi ferroviari aggiuntivi nel periodo 2006-2016 (euro/abitante/anno)

Veneto: in un anno il trasporto ferroviario ha perso 15.000 passeggeri giorno

Boom dell’Alta Velocità, pochi alti e molti bassi per il trasporto regionale: positivi gli investimenti sulle tratte ad alta frequentazione a discapito delle linee “secondarie”. Quasi nulle risorse stanziate dalla Regione, tra le peggiori del Nord per investimenti pro-capite. SFMR ancora al palo, collegamenti a rilento con le aree interne e montane, rotture di carico, treni lenti e carrozze sovrafollate viziano le scelte dei pendolari veneti. Eppure dove si investe, cresce la voglia di spostarsi in treno.

Legambiente: “La sfida fondamentale del trasporto in Veneto è quella di far crescere le p...

Read More